Grande successo per l'evento “Open Source: una grande opportunità"

Grande soddisfazione da parte dei responsabili della Yacme per la partecipazione di aziende e pubbliche amministrazioni in occasione del convegno dal titolo “Open Source   Una grande opportunità” svoltosi il 18 giugno scorso a Bologna, presso l'hotel NH Bologna de la Gare.
L'evento è stato organizzato da Yacme srl e VNS srl, societa’ di riconosciuta esperienza nel mondo open source, per offrire una visione concreta ed aggiornata sulle soluzioni Open Source e le grandi opportunita’ che queste offrono per l’evoluzione dei Sistemi Informatici aziendali.
Molti gli interventi sulle applicazioni effettuate in ambito sia pubblico che privato, tutti intesi a confermarne il valore innovativo, l'eccellenza tecnologica ed i vantaggi ottenuti in termini di efficienza e produttivita’.
 
L'incontro si è concluso con la presentazione di una novita’ assoluta in ambito Office ossia Libre Office online di Collabora che uscira’ tra fine 2015 ed inizio 2016 offrendo un’ulteriore alternativa in questo settore in cui e’ stato ormai risolto il monopolio della Microsoft.
 
Un ringraziamento particolare va a:
 
  • Andrea Pescetti, Former Vice President Open Office at Apache Foundation, che ha affascinato i partecipanti raccontando il mondo di partecipa alla realizzazione dei prodotti open source e le regole che governano questo mondo.
  • Pina Civitella del Comune di Bologna, che ha illustrato il progetto Open Data ed i risultati raggiunti.
  • Giovanni Grazia della Regione Emilia Romagna, che ha presentato i risultati raggiunti ed alcuni aspetti salienti della migrazione ad Open Office.
  • Maurizio Mattioli della Zanichelli spa, che ha presentato il progetto di inserimento dell’ECM Alfresco in ambito aziendale ed i grandi vantaggi ottenuti.
Da tutti gli interventi, presentazioni di tecnologie e testimonianze, è emersa chiaramente l’importanza del Sistema Open Source, che in questo difficile momento economico  può fornire il contributo fondamentale per migliorare la produttività e l’efficienza di imprese e pubbliche amministrazioni” e rilanciare il sistema paese.