Progressive Web Apps: cosa sono e quali vantaggi possono portare?

Il termine "Progressive Web App" viene utilizzato per indicare una nuova metodologia che rappresenta uno step ulteriore rispetto allo sviluppo delle app ibride: gli applicativi web diventano sempre più equivalenti alle app native, con il vantaggio di poter combinare le grandi possibilità offerte dai moderni browser con i benefici dell'utilizzo mobile.

Per Make IT questa nuova tendenza è assolutamente interessante perché le "progressive web app" offrono la possibilità di sviluppare in maniera più semplice e di evitare i vincoli degli app store tradizionali.

 

Proprio in questi giorni è uscito sul Sole 24 Ore un interessante articolo che vogliamo segnalarvi:

"L'ultima diga è stata rotta silenziosamente da Apple: a partire da iOS 11.3, il sistema operativo degli iPhone e iPad, sono ammesse le Progressive Web Apps (PWA). 
Una rivoluzione silenziosa che potrebbe scardinare il paradigma dell'app store, inventato proprio da Apple dieci anni fa, aprendo al via alle app trasversali, multipiattaforma, facili e sostanzialmente al di fuori del controllo dei grandi..."

Leggi l'articolo completo di Antonio Dini sul sito dei Sole 24 Ore.